Con noi, per curare gli esclusi




Via Padova, la strada che unisce

Sostieni MVI

Sostieni MVI

Il tuo contributo è prezioso
per curare gli esclusi

APPROFONDISCI

line
Via Padova, la strada che unisce
line
Una rete per lo sviluppo di attività sociali

Con il progetto "Via Padova la strada che unisce" promosso dal bando del Volontariato 2018 e dalla Regione Lombardia,  torniamo sulla strada per offrire la nostra assistenza sociosanitaria  come vent'anni fa quando siamo partiti.

Ma questa volta non siamo soli, abbiamo coinvolto diverse e differenti altre realtà presenti sul territorio ed al riguardo vi invitiamo ad andare a vedere sul nostro sito web www.viapadova.org, i partecipanti, le iniziative promosse e svolte, oltre a quelle in programma e leggete anche la nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/viapadovalastradacheunisce/.

Il progetto sta creando interesse ed aggregazione e lo sviluppo di iniziative come quelle del social housing nelle case popolari del quartiere Palmanova-Tarabella, dove cerchiamo di aggregare in modo funzionale attività già in essere come quella in Via Rizzoli sulla "prevenzione cadute anziani soli" con quelle nuove, come l’iniziativa “Cortili estivi” che ha ricevuto consensi ed anche endorsement importanti, denotano la voglia della gente di cercare di fare qualcosa insieme per stare meglio tutti.

E’ per questo che il coinvolgimento e la volontà di aggregazione  riscontrato, ci ha portato allo sviluppo di attività di “education” mediante corsi svolti come quelli d’italiano per stranieri, o quelli per le scuole elementari sul rispetto dell’ambiente e della conoscenza dei minerali, o quelli sociosanitari che teniamo in coop di via Padova, e  le tante altre  attività di aggregazione e di intrattenimento svolte sul territorio come lo psicologo delle periferie.

Le prossime iniziative:

  • Il 20 febbraio ci troveremo tutti in libreria a festeggiare i 20 anni di Medici Volontari Italiani
  • Parteciperemo come "Via Padova la strada che unisce" a "Fa la cosa giustaalla fiera di Milano Portello nei giorni 8,9,10 marzo, con l'iniziativa Manualmente, ed altre promosse dai nostri partners
  • Digital week, il giorno 14 marzo pomeriggio presso la libreria il Covo della ladra, presenteremo la "busta rossa" in formato digitale
  • Organizzeremo la serata Pink Freud con l'ASP Viganò presso la Salumeria del design
  • Continuano i Corsi d'Italiano per stranieri presso le Suore Comboniane di via Magistretti n. 5  

Le importanti iniziative appena concluse:

Le Pulci pettinate il 16 dicembre, dove la Salumeria del design ha organizzato un mercatino su strada dedicato agli amanti del vintage e dell'artigianato

Incontro di comunicazione e formazione con i soci coop di via Palmanova il 17 novembre

La libreria "Covo della Ladra" festeggia il primo compleanno, il 25 ottobre, presentando "Ladri a Milano" .
Il ricavato del libro è a favore di Medici Volontari Italiani.

Green Week dal 27 al 30 settembre, come da Programma  

Manual-Mente, il 20 e 21 ottobre presso la Libreria COVO DELLA LADRA di via Scutari 5

Mirror Mirror per Book City Milano dal 16 al 18 novembre:  http://www.mirrormirror.it/