La tua Carta d'IdentitÓ Salvavita  

 Home   Chi Siamo   AttivitÓ   Progetti   Comunicazioni   Contatti   Partecipa   Privacy   Cookies   

AttivitÓ

 Ambulatori
 Medicina di strada
 Assistenza sanitaria
 Farmacia

 
MEDICINA di STRADA

  Gli emarginati di ogni tipo provano difficoltà a rivolgersi alle istituzioni assistenziali, soprattutto in periodo di crisi.
  Medicina di strada significa andare nei luoghi dove gli emarginati si raccolgono e portare lì la prima assistenza medica.
  E' un lavoro duro, eseguito per mezzo di unità mobili che si fanno trovare nei punti di raccolta e sulle quali silenziosamente i medici operano, spesso impostando cure .....
  Il silenzio è una condizione importante: se vi fosse propaganda o sorveglianza evidente, gli emarginati, benché bisognosi, si allontanerebbero. 
 
 
    Unità Mobile   ( U.M. )
 
  Un nuovo servizio è partito il 27 aprile 2016 per l'Unità Mobile: il mercoledì mattina, ore 9 - 11, si trasferisce in viale Monza 335, in prossimità di Pane Quotidiano, dove la richiesta di assistenza medica  è ultimamente aumentata.




 
E' sempre attiva nell'area della Stazione Centrale (dove collaboriamo col Centro di aiuto del Comune di Milano): l'area della Centrale è il punto di riferimento di una popolazione in grave condizione di emarginazione.
  Siamo presenti le sere dei giorni feriali le sere dalle 21 alle 23.30 e, con grande stupore, vediamo la richiesta di aiuto non esaurirsi mai.

  

   Nel 2015 sono state eseguite complessivamente 1648 visite: 1514 gli uomini e 134 le donne.
Gli italiani sono stati 238, con un aumento significativo rispetto al 2014 e un'età media superiore ai 40 anni.

   Nel 2014 sono state eseguite complessivamente 1443 visite: 1338 gli uomini e 105 le donne.
Gli italiani sono stati 106 e sono più anziani, il 60% ha un'età media superiore ai 40 anni.
Le etnie visitate sono state 63, la più rappresentata è stata quella del Bangladesh. 
  
  Nel
2013 sono state eseguite complessivamente 1602 visite; gli italiani sono i più anziani, con un'età media superiore ai 45 anni, e sono il 7,9 % degli utenti: 1416 gli uomini e 186 le donne.
 
  Dall'inizio di settembre collaboriamo con la Ronda della Carità: siamo presenti il mercoledì sera dalle 20,45 alle 22,30 dietro il Duomo con l'Unità Mobile1                                                                                                                                                                                     
   
     Container attrezzato

  Opera stabilmente presso la sede de “Il pane quotidiano, associazione che ogni settimana distribuisce alimenti a 1500/2000 persone, in viale Toscana.
  I lavori di ristrutturazione sono stati offerti dalla Fondazione Sala Clelia e Sala Elsa Onlus e dall'Associazione di volontariato Collage.
   Sono stati ricavati 2 studi medici, uno di medicina generale e l'altro per attività pediatrica.
 
   
  Nel 2015 sono state eseguite 1811 visite; il 52% donne, il 38% uomini, i minori di 18 anni sono stati il 16%; gli ultrasessantenni il 22% (il 12% nel 2014). Gli italiani sono stati 562, il 31% contro il 17% nel 2014, dei quali il 42% donne 
 
  Nel 2014 sono state eseguite 1360 visite; il 53% donne, il 47% uomini, i minori di 14 anni sono stati il 28%. Gli italiani sono stati 291, cioè il 21%, dei quali il 46% donne.
 
   Nel 2013 sono state eseguite 1090 visite, spesso con distribuzione di farmaci di prima necessità; gli italiani sono stati 131 (12 %).
  Con questa unità  incontriamo una popolazione più omogenea: è quindi possibile, oltre che risolvere problemi di salute, esercitare anche un'azione di orientamento, consiglio e sollievo umano.
 
 Dal 2008.....
 
 

.....Ai lavori per la sistemazione del nuovo Container attrezzato che ha sostituito l'Unità Mobile 2, ormai in cattivo stato. E' funzionale dal 18 
aprile.
 

 
                   
 
 


Cerca: Cerca
Dona on-line
Mappa sito
Area Riservata
Username:      
Password: